Nasce il corista

Nel settembre 2005, quando mi iscrivo alla SPMT, penso anche ad iscrivermi al “laboratorio” del coro della scuola, diretto da Giovanna Marini, un personaggio per me mitico che ascoltavo al Folkstudio negli anni ’70.
Perché l’ho fatto? Ho sempre cantato da solo, di fronte al pubblico con crescente sicurezza e tranquillità. Ora che cosa cerco di nuovo?
Voglio conoscere e vivere la differenza tra chi è solo, di fronte al pubblico, e chi, uno di cinquanta amici, canta potendosi permettere un piccolo errore che passerebbe inosservato.
Di Giovanna avevo anche parlato nei miei concerti sulla canzone popolare (con didattica e canzoni) quando ne davo cenni storici. Giovanna Marini, per quelli della mia generazione, è come Totti per i romanisti.
Giovanna mi ha preso a benvolere e mi ha inserito, dopo pochi mesi nel coro ufficiale e prestigioso della Scuola, che va in giro, in Italia e all’estero, per tenere concerti sul tema: “Inni e canti di lotta”. Ho conosciuto, chiacchierato e scherzato a lungo con Francesco De Gregori, marito di una collega del coro.
In uno dei concerti a cui ho partecipato ho toccato il massimo della soddisfazione avendo cantato, all’Auditorium, il “Tempio della Musica”, nel concerto che ha festeggiato i 100 anni della CGIL. Per me, la gioia è stata doppia sia perché sono un ex dirigente CGIL, sia perché ho visto l’Auditorium dalla parte degli artisti, ho visto i camerini, ha vissuto le fasi dell’entrata in scena, ho chiacchierato con Ivan Della Mea, Paolo Pietrangeli, autori di canzoni che ho cantato nei miei recital sulla canzone popolare, con Campossela e i Tète de bois. 1500 spettatori entusiasti e plaudenti. Una giornata indimenticabile.
Di quasi tutte le mie esibizioni resta il ricordo di una cassetta audio o un filmato su cassetta o DVD. Conservo tutti i copioni dei miei recital.

Fa parte del coro FOGLI VOLANTI diretto da Giovanna Marini;

con tale coro ho partecipato a concerti in: Lugnano in Teverina il 24/4/06; Corviale 28/10/06; Auditorium di Roma in “100 anni della CGIL” il 29/11/06; Liceo Morgagni il 16/12/06 per i 20 anni della Banda della SPMT; Parco Shuster, Giardini S. Paolo, Roma il 12/7/07; Teatro Italia, il 17/3/2008 per i morti della Tyssenn Krupp; il 25/4/2008 in Piazza Garibaldi a Tivoli per la Festa della Liberazione; il 20/9/2008 a Massa Carrara in occasione della ricorrenza di una strage nazista; il 27/10/2008 al teatro Italia di Roma per raccolta fondi a favore di Emergency.

25 aprile 2009: Parco di Villa Imperiale, Genova - Cerimonia di celebrazione del LXIV Anniversario dell'Atto di Resa delle truppe germaniche al CLN Liguria.
Concerto di Coro e Banda della Scuola Polare di Musica di Testaccio - Roma

Inno di Mameli
Inno tedesco
Inno alla gioia
Combattete lavoratori
Canto dei malfattori
Addio a Lugano
Italia bella
Il partigiano
Siamo i ribelli della montagna
La brigata Garibaldi
Figli dell'officina
Fischia il vento
Sarzana
Viva il primo Maggio
Partono gli emigranti
O Venezia
Bella ciao
Inno tedesco
Stornelli dall'esilio
Internazionale